• In questo momento ci sono: 16 persone che stanno guardando il nostro sito web!
rituale-luna
Pubblicato il : 12 Settembre 2022

Rituale della Luna Nuova

Fin dall’ antichità la Luna ha avuto una grande importanza sulla vita umana e su quella del pianeta, essendo il nostro satellite influenza come già detto noi e la Terra.

Possiamo vederlo prendendo ad esempio per il nostro pianeta attraverso le varie fasi della marea, mentre con gli esseri umani possiamo prendere come esempio il concepimento e la nascita di un figlio, la Luna riesce ad incidere sul sesso del nascituro; se  il concepimento avviene con la Luna calante la nascita potrebbe avvenire in ritardo rispetto al tempo previsto, se invece il concepimento avviene con la Luna crescente o piena il parto potrebbe avvenire con anticipo rispetto alla data prevista.

Altre volte si può prevedere attraverso la Luna anche il sesso del nascituro, se la Luna è piena le probabilità che sia una femmina sono maggiori, se invece è Luna nuova allora sicuramente maschio, oppure se la luna è crescente con gobba a ponente allora sarà femmina, se invece la Luna sarà calante con gobba a levante e quindi verso la Luna nuova, sarà maschio.

Ad esempio seminare i campi durante la Luna piena o crescente porterà raccolti molto più fruttuosi, come anche tagliare i capelli sempre in questa fase porterà il risultato che cresceranno con maggiore facilità e velocità, comprese le unghie di mani e piedi, viceversa con la Luna calante, come potare anche le piante.

Tutto questo ovviamente ci porta al Rituale della Luna nuova che potremmo definire come un rituale ancestrale cioè appartenente ai riti dell’antichità.

Solitamente questa cerimonia viene praticata da persone che hanno esperienza nel mondo magico e quindi nella magia, stregoneria oppure da tutti coloro che hanno a che fare con riti spirituali ad esempio chi pratica Yoga e meditazione.

Rituale della Luna Nuova: a cosa serve

Nel giorno che la Luna si trova nella fase in cui il suo emisfero visibile risulta completamente in ombra viene definito novilunio, o come veniva detto in antichità giorno della Luna nuova, questo giorno veniva usato anche come primo giorno dei calendari lunari.

Il giorno del novilunio nell’antichità veniva vissuto con grande enfasi, ovviamente scaturita dal timore della totale oscurità, ma considerato anche il momento giusto per liberare tutto dalle energie negative, oppure esprimendo anche i desideri più profondi, attraverso un rituale chiamato appunto il Rituale della Luna Nuova.

Questo rituale, infatti, come suddetto aiuta a riprogrammare positivamente il nostro essere, liberandoci dalle negatività e facendo esprimere pienamente la nostra spiritualità, rivelando i desideri più profondi.

Infatti mira a predisporci nel modo migliore a ricevere i doni che meritiamo, anche perché spesso non siamo pronti spiritualmente e quindi tramite questo rituale ci libereremo dalle negatività o dai dubbi alfine di affrontare in piena spiritualità tutti i doni richiesti.

Come eseguire il Rituale della Luna Nuova

Come avviene questo rituale? Ovviamente come abbiamo descritto fino adesso, dobbiamo attendere il giorno del Novilunio e con l’occasione ritagliarci in un po’ di tempo per noi, il luogo più adatto sarebbe un posto tranquillo e all’aperto e di notte, ma si può fare anche di giorno e all’interno della tua casa, anche perché il novilunio dura esattamente dodici ore e quindi il rituale ha questo tempo per essere attuato; una volta trovato il posto adatto, va preparato un altare e purificato.

La purificazione deve essere effettuata con l’uso dell’incenso oppure bruciando della salvia dopodiché viene ricoperto con un tessuto e dopo aver acceso sopra una paio di candele si passa ad un profondo raccoglimento per poi mettere per iscritto i desideri più profondi come forma di ringraziamento alla Luna mai come richiesta, come se fossero già stati esauditi e solo allora sarai pronto a riceverli.

Articoli

Magia Naturale

La magia naturale Quando si parla di magia naturale si intende una pratica che si riferisce al mondo della natura, alla forza della stessa ovviamente considerandola come fonte animata in armonia con tutte le sue leggi naturali, dove un mago può accedere rispettando in tutto e per tutto la sua potenza. Il mago attraverso i […]

Scopri di più
MAGIA-VERDE

Magia Verde

La magia verde Nei secoli l’uomo si è sempre avvalso dell’uso delle piante per scopi terapeutici e curativi. L’uso dell’erboristeria e quindi delle piante officinali ha fatto sì che l’uomo approfondisse lo studio sulla natura che lo circonda, nei tempi questo studio ha preso anche il nome di magia verde. L’uso delle piante e dei […]

Scopri di più

Magia rossa

La magia Rossa Solitamente quando si parla di Magia il primo pensiero va alla magia bianca e alla magia nera. La prima è la magia positiva legata alla luce e quindi benevola, la seconda invece è la magia negativa legata al potere oscuro, al maligno, ma non ci sono solo queste due, a loro volta […]

Scopri di più