• In questo momento ci sono: 16 persone che stanno guardando il nostro sito web!
vero-significato-amore
Pubblicato il : 22 Luglio 2022

Qual è il vero significato dell’amore?

L’amore è un sentimento molto importante, per tutta la vita lo rincorriamo, si trova ovunque, quello nei confronti dei genitori, della famiglia della amicizia ed in fine quello di coppia, tutti molto importanti che segnano e regolano appunto la nostra vita. A volte purtroppo viene scambiato con la semplice ma brutale possessività.

Nel tempo l’amore è stato decantato dai poeti, quindi letterati e filosofi, attraverso le religioni, tramandandolo con insegnamenti e testi sacri o testi letterari.

L’amore è un sentimento profondo con varie sfaccettature ed è molto difficile riuscire a darne una vera e propria definizione, tutto è strettamente personale e quindi non può essere generalizzato.

 

Come spiegare il significato dell’amore

Se prendiamo ad esempio il significato della parola amore sul vocabolario questa è la sua definizione: “dedizione appassionata ed esclusiva, istintiva ed intuitiva tra esseri viventi, volta ad assicurare reciproca felicità con lo sbocco sul piano sessuale o su un piano platonico o sensuale con appassionato, incondizionato e travolgente desiderio”.

Quando si parla di amore incondizionato ci si riferisce solamente all’amore di una madre per un figlio, lei farà sempre tutto per lui anche in età adulta del figlio stesso, questo tipo di amore spesso viene definito un amore attaccato come il cordone ombelicale che lega il bambino dal suo concepimento, ma anche se viene realmente tagliato virtualmente resta sempre attaccato alla propria madre.

Esiste ovviamente l’amore rivolto noi stessi che è giusto che ci sia anche perché dobbiamo avere una cura per noi sia mentale che fisica, ma alcune volte potrebbe sfociare ad una esagerazione passando ad una tendenza narcisistica, cioè di ad un atteggiamento psicologico ampliando in modo esponenziale il proprio ego mettendo al centro di tutto la propria persona  fisica che  l’intelletto scartando tutto ciò che lo circonda, e questo è un altro aspetto dell’amore anche se malato.

Poi esiste l’amore rivolto ad un amico, quell’affetto profondo che lega tante persone che hanno vissuto periodi insieme o che spesso riescono a capire cosa ci fa stare bene e cosa invece ci disturba.

Infine c’è l’amore di coppia, quello decantato da poeti e scrittori, l’amore appassionato che attrae due persone come calamite travolte da una sensazione potente.

 

Cos’è l’amore vero

È molto difficile spiegare quale sia il vero amore, sicuramente è quella sintonia che lega due esseri viventi.

Ovidio, nei suoi scritti sull’arte di amare, invita a godersi la vita perché scorre rapida, più di quanto crediamo, ma vivere appieno il proprio tempo significa anche non rinunciare al dolore, infatti il dolore fa parte del gioco se amiamo soffriamo allo stesso tempo ma non bisogna mai tirarsi indietro di fronte alle difficoltà sono proprio loro a far crescere il senso dell’amore. ”L’amore è in grado di toccarci e di accarezzarci solo se accettiamo anche il suo potenziale distruttivo”. Proprio questa altalena di sentimenti ci obbliga a trovare un equilibrio con noi stessi per comprendere in appieno il nostro amore, solo dentro di noi troviamo le risposte.

 

Amore verso gli altri vs amore verso sé stessi

Credo che un po’ a tutti sia capitato nella vita di vivere un amore non corrisposto, forse perché la persona era già impegnata o perché non provava interesse nei nostri confronti, questo è un altro aspetto dell’amore che fa soffrire a volte anche tanto ma è a questo punto che deve assolutamente intervenire l’amore per noi stessi alfine di uscire da questa situazione, questo è l’esempio del giusto amore nei nostri confronti, per non soffrire si deve amare qualcuno che ci ama e lasciare andare quello che ci fa solo del male.

Amare gli altri è meraviglioso, soprattutto costruttivo, è relazionarsi con gli altri sia che siano amicizie o compagnie di vita, ma solo se avrai imparato ad amare te stesso e quindi a conoscerti bene riuscirai a avere una vita amorosa tranquilla senza intercorrere in brutte situazioni.

Articoli

tarocchi-potenzialità

Puoi scoprire le tue potenzialità con i Tarocchi

Puoi scoprire le tue potenzialità con i Tarocchi L’uomo in genere pensa di conoscersi profondamente meglio di nessun altro anche se Socrate ammoniva gli uomini dicendo “Conosci te stesso” come cosa più importante. Quindi è molto essenziale scoprire le proprie possibilità e potenzialità per migliorare la propria vita. I tarocchi possono aiutarci a fare scelte […]

Scopri di più
cartomante-chiromante

Differenze tra cartomante e chiromante

Differenze tra cartomante e chiromante La cartomanzia e la chiromanzia sono due arti divinatorie diverse, ma entrambe fanno parte del mondo esoterico anche se hanno peculiarità specifiche diverse. La cartomanzia si differenzia dalla chiromanzia perché il mago legge le carte dei tarocchi che esistono dal basso medioevo. Agli inizi le carte dei tarocchi non avevano […]

Scopri di più
croce celtica

Come leggere i tarocchi col metodo della Croce Celtica

Come leggere i Tarocchi col metodo della Croce Celtica Ci sono varie disposizioni delle carte dei Tarocchi per essere consultate, sicuramente quella principale è la disposizione da sinistra verso destra, per poi sovrapporle in modo orizzontale rispetto alla carta sottostante; tra questi troviamo la disposizione a Croce Celtica. In questo caso oltre ad avere un […]

Scopri di più